Tortello Cremasco 2.0

La tradizione si rinnova, il Tortello cremasco cambia pelle e diventa integrale!

Partendo dall’antica ricetta ottocentesca del Tortello Cremasco, al Balurdù, rinomato ristorante della famiglia Brambilla, è nato un “nuovissimo” Tortello Cremasco, che non rinnega l’antica ricetta, ma che partendo da quella si rinnova diventando integrale e più digeribile.

TORTELLO CRUDO INTERALE1La novità risiede, infatti, nella pasta utilizzata per realizzarlo: non più a base di farina bianca, ricca di glutine, ma a base di farine integrali, più digeribili e nutrizionalmente complete.

La forma, invece, rimane la stessa, a mezzaluna con bordi pizzicati perché anche l’occhio vuole la sua parte. Nessuna modifica nemmeno per il ripieno che resta quello tramandato dalla bisnonna Natalina Buongiorno. Ricetta custodita gelosamente dalla famiglia Brambilla, dal patron Claudio Brambilla in particolare.

Il Tortello Cremasco Integrale è stato registrato per tutelare l’originalità del prodotto e sarà proposto e servito durante le imminenti feste di Natale e Fine Anno. Nel 2020 sarà ufficialmente inserito nel menù del Balurdù.

Venerdì 6 dicembre, dodici giornalisti di diverse testate nazionali e territoriali avranno l’opportunità di degustare in anteprima il Tortello Cremasco Integrale.

Ristorante Balurdù - Via Capergnanica 8H – 26013 Crema – tel. 0373 203163

 

Lascia un Commento